Una Notte da Leoni, sapevate perché Alan non può avvicinarsi alle scuole elementari?

Una Notte da Leoni, sapevate perché Alan non può avvicinarsi alle scuole elementari?
di

Una Notte da Leoni è diventato un film cult per tanti motivi, e uno dei più importanti è sicuramente l'Alan interpretato da Zach Galifianakis. Il personaggio è stato senza alcun dubbio uno dei motori più potenti del film di Todd Philips, ma su di lui ci sono alcuni aspetti che non vengono chiariti a dovere nel corso della storia.

Vi siete mai chiesti, ad esempio, perché ad Alan non è consentito avvicinarsi troppo alle scuole elementari? Certo, probabilmente lo avrete fatto e la risposta che vi sarete dati sarà stata comprensibilmente la peggiore possibile, ma a quanto pare le cose stanno diversamente.

Nel film la questione non viene approfondita: Alan ci informa della cosa quando i nostri stanno sostando all'esterno della scuola dove insegna Phil, ma il fatto non viene più menzionato. A fornirci una spiegazione è però lo stesso Zach Galifianakis durante gli extra presenti nel DVD di Una Notte da Leoni: l'attore ha infatti spiegato che l'incidente fu frutto di un malinteso, con Alan che si trovava lì semplicemente a giocare con dei bambini attirando inevitabilmente l'attenzione di alcuni genitori che segnalarono la cosa alle autorità.

Nulla di davvero preoccupante, insomma: per una volta Alan si era semplicemente comportato da inoffensivo bambinone, senza procurare danni a nessuno. A proposito di Alan: qualche tempo fa Zach Galifianakis ammise che avrebbe preferito fermarsi al primo Una Notte da Leoni invece di portare avanti un'intera trilogia.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
4