Non mi uccidere: ufficialmente iniziate le riprese del Twilight italiano con Alice Pagani

Non mi uccidere: ufficialmente iniziate le riprese del Twilight italiano con Alice Pagani
di

È ufficialmente iniziata la produzione dell'annunciato e atteso Non mi uccidere, trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo italiano che sarà diretta da Andrea De Sica (Baby) e vedrà come principali protagonisti due degli attori nostrani più amati del momento, Alice Pagani (Baby) e Rocco Fasano (SKAM Italia)

Con l'inizio delle riprese in Alto Adige, la produzione ha deciso di condividere con i fan anche le prime immagini ufficiali dal set, che ritraggono i protagonisti, Mirta e Robin. Nel cast dell'adattamento cinematografico scritto da Gianni Romoli, appartenente al collettivo GRAMS (anche questo dietro a Baby di Netflix), il film vede nel cast anche Silvia Calderoni, Fabrizio Ferracane, Sergio Albelli, Giacomo Ferrara e Anita Caprioli.

Trratto dal best-seller della scrittrice Chiara Palazzolo, Non mi uccidere segue la storia del libro della diciannovenne Mirta, morta di overdose insieme al suo amato Robin. La ragazza tornerà in vita e scoprirà che per continuare a vivere ed onorare la memoria di Robin dovrà nutrirsi di carne umana.

Anche se sembra ispirato a Twilight, in verità l'opera della Palazzolo è uscita ben prima della creazione di Bella ed Edward firmata da Stephanie Meyer, ma il successo non è stato ovviamente dirompente come per i cugini più giovani americani.

L'uscita di Non mi uccidere è prevista per il 2021.

Quanto è interessante?
3
Non mi uccidere: ufficialmente iniziate le riprese del Twilight italiano con Alice Pagani
Non Mi UccidereNon Mi Uccidere