Non è stato Jake Gyllenhaal a insultare Rebecca Ferguson?Un dettaglio potrebbe scagionarlo

Non è stato Jake Gyllenhaal a insultare Rebecca Ferguson?Un dettaglio potrebbe scagionarlo
di

Rebecca Ferguson ha lanciato una bomba a Hollywood. In una recente intervista, infatti, la star di Dune si è lasciata andare sul co-protagonista di uno dei suoi film, raccontando di essersi sentita spaventata e indifesa.

Ferguson non ha menzionato il nome della star coinvolta e dunque in un batter d'occhio è iniziato il toto-nomi: chi sarà mai questo divo tanto sprezzante? L'attrice ha confermato che non si tratta né di Tom Cruise né di Hugh Jackman, e dunque il pubblico si è gettato a capofitto nella ricerca del colpevole analizzando tutte le star con la quale Ferguson ha collaborato nel corso degli anni.

Nel mirino è finita persino Emily Blunt che sul Fergusongate ha ribadito più volte di essere legata all'attrice da un legame di profonda amicizia. Allora di chi si tratta? Uno schieramento nutrito di fan sembrerebbe non aver alcun dubbio sull'identità dell'attore: il co-protagonista "idiota" è proprio Jake Gyllenhaal. I due, infatti, hanno collaborato insieme per Life di Daniel Espinosa nel 2017 e dunque risulta un potenziale "colpevole".

A sostegno della sua innocenza però spunta un'intervista effettuata durante il tour promozionale del film che vede co-protagonisti Ferguson e Gyllenhaal: i due che chiacchierano amabilmente, inoltre, sono stati anche gli autori di un divertente scherzo ai danni dell'intervistatore. Una certa chimica tra i due è innegabile e proprio in virtù di ciò sembra improbabile che sia stato proprio Jake Gyllenhaal a far piangere Rebecca Ferguson.

La ricerca continua.

FONTE: fandomwire

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi