Non essere cattivo: Caligari escluso dalla corsa agli Oscar 2016

di

L'Italia non ce l'ha fatta: Claudio Caligari e Non essere cattivo non sono in corsa per l'Oscar come miglior film straniero del 2015. Lo spaccato della periferia romana che fa da fulcro dell'ultimo film del regista, distribuito postumo, si ferma dinanzi alla short list dei nove titoli che accedono alla fase finale. Da qui ne usciranno cinque.

«Era una cosa enorme. Ma iniziavo a credere fosse possibile. Non siamo agli Oscar. Ma davvero, ce l’abbiamo fatta. A portare un pò in giro per il mondo il capolavoro che ci ha lasciato Claudio». Lo ha scritto Alessandro Borghi, che insieme con Luca Marinelli è protagonista della pellicola, che ha trovato in Valerio Mastandrea un produttore aggiunto dopo la morte di Claudio Caligari. «Eravamo tutti consapevoli che l'avventura verso gli Oscar era un'impresa difficilissima. Abbiamo sognato ed è stato bello, ma il film ha già vinto nell'attenzione in Italia e nell'interesse internazionale» ha commentato Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema.

Tra i nove che hanno ottenuto la nomination ci sono Mustang (Francia) di Deniz Gamze Erguven, Dio Esiste e Vive a Bruxelles (Belgio) di Jaco Van Dormael; Embrace the Serpen, (Colombia), di Ciro Guerra; A War (Danimarca) di Tobias Lindholm, The Fencer (Finlandia), di Klaus Haro, Vivà (Irlanda), di Paddy Breathnach, Son of Saul (Ungheria) di Laszlo Nemes, e Theeb (Giordania), di Naju Abu Nowar. In lista anche Giulio Ricciarelli, regista milanese tedesco d'azione che è in lista con il suo Labirinto del silenzio.

Non essere cattivo

Non essere cattivo
  • Distributore:
  • Genere: Drammatico
  • Regia: Claudio Caligari
  • Interpreti: Luca Marinelli, Alessandro Borghi Silvia d'Amico, Roberta Mattei
  • Sceneggiatura: Claudio Caligari, Francesca Serafini, Giordano Meacci
  • +

Nelle sale Italiane dal: 08/09/2015

che voto dai a Non essere cattivo?

5

media su 2 voti

Inserisci il tuo voto