Noi di Jordan Peele incassa negli USA 70 milioni di dollari nel suo weekend d'apertura

Noi di Jordan Peele incassa negli USA 70 milioni di dollari nel suo weekend d'apertura
di

La seconda pellicola che vede in cabina di regia l’attore statunitense Jordan Peele è sbarcata nelle sale cinematografiche statunitensi il 22 marzo e a soli due giorni di distanza sbanca il botteghino d’oltreoceano portando a casa ben 70 milioni di dollari. Negli Stati Uniti Noi attualmente è distribuito dalla Universal Pictures in più di 3500 sale.

L’ottimo riscontro positivo in termini di incassi mette così il film di Peele al secondo posto nella classifica delle migliori aperture nel weekend, subito dietro il lungometraggio Disney Captain Marvel, il quale ad inizio mese aveva capitalizzato all’incirca 153 milioni di dollari. L’horror ambientato ai giorni nostri nella California del nord ha quasi raddoppiato le proiezioni degli analisti, i quali avevano stimato un incasso che si aggirava in un range tra i 38 e i 45 milioni nell’arco di tre giorni.

Le buone notizie, tuttavia, non finiscono qui, infatti Noi è ancora il film horror originale con la più alta entrata nel weekend, sorpassando così A Quiet Place – Un posto tranquillo e nel lancio l’irriverente film Ted di Seth MacFarlane nella categoria delle produzioni classificate con rating R.

Per farla semplice, Jordan Peele è un genio” ha affermato Jim Orr, presidente della distribuzione domestica della Universal Pictures. “È stato in grado di inserirsi in qualcosa di cui il box office locale non può fare a meno. Il pubblico non vede l’ora di vedere cosa farà in futuro”. Ricordiamo che, tra gli altri, la Universal Pictures e la Monkeypaw Productions di Peele hanno finanziato il progetto con un budget stimato intorno ai 20 milioni, una cifra modesta se si pensa al buon risultato che ha già raggiunto nei soli confini statunitensi.

Dopo aver stupito gli amanti del genere horror con la sua opera prima, Scappa – Get Out, il premio Oscar Jordan Peele ha riunito insieme nello stesso progetto attori come Lupita Nyong’o e Winston Duke per dar vita alla famiglia Wilson che si ritroverà ad essere vittima di quattro sconosciuti che misteriosamente hanno le loro stesse sembianze.

In Italia Noi approderà sul grande schermo dal prossimo 4 aprile.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
6