Nightwing: per il regista Chris McKay il film stand-alone non è stato accantonato

Nightwing: per il regista Chris McKay il film stand-alone non è stato accantonato
INFORMAZIONI FILM
di

L’universo cinematografico DC ha lentamente mosso i primi passi da qualche anno ormai e i progetti messi in cantiere sono diversi, uno tra questi è la pellicola sul supereroe Nightwing, dietro la cui maschera si nasconde Dick Grayson. Il regista ingaggiato per la lavorazione del lungometraggio afferma che il progetto non è morto.

Chris McKay utilizza, come già fatto in passato d’altronde, la piattaforma social di Twitter per rassicurare i fan del personaggio sullo stato di salute del progetto. In risposta ad un account, il filmmaker si è espresso in questi termini riguardo ad un eventuale abbandono dell’opera:

No. Tuttavia, dovrete aspettare. Tenete viva la speranza. Per parafrasare Dick Grayson: Nightwing vive. Sempre”.

L’ex spalla del Cavaliere Oscuro dovrà attendere dunque ancora un altro po’ di tempo prima di fare il suo gran debutto sul grande schermo. D’altronde è stato più volte ribadito come questo film per il momento non rappresenti una priorità per i vertici della Warner Bros. e le parole spese da McKay non fanno altro che confermare la stessa linea di pensiero adoperata già in passato in precedenti dichiarazioni.

In attesa di ulteriori sviluppi viene legittimamente da chiedersi se non sarà il giovane attore australiano Brenton Thwaites, l’interprete di Robin nella neonata serie televisiva Titans, a impersonare la versione successiva del suo personaggio. Lo stesso produttore e sceneggiatore Geoff Johns ha voluto chiarire negli ultimi tempi che lo show mira senza troppi dubbi alla trasformazione di Robin in Nightwing:

Ovviamente l’evoluzione di Dick Grayson da Robin a Nightwing è una grossa parte di questo personaggio e a un certo punto si evolverà in quello”.

Trovate in calce il botta e risposta pubblicato su Twitter sul profilo del regista.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1