Nightmare Alley, il costumista:"Ecco come ho scoperto la gravidanza di Rooney Mara"

Nightmare Alley, il costumista:'Ecco come ho scoperto la gravidanza di Rooney Mara'
di

Uno dei compiti dei costumisti è conoscere alla perfezione ogni misura del corpo di un attore. Talvolta il legame che si crea è molto stretto. Luis Sequeira è candidato agli Oscar per il suo lavoro in La fiera delle illusioni - Nightmare Alley, e ha parlato del suo lavoro sul set e di come scoprì la gravidanza di Rooney Mara.

"Con Rooney durante ogni prova lasciavo andare un po' di più i suoi costumi ogni volta. E così mi sono detto 'Oh, penso che sia incinta'".
Sequeira ha proseguito il discorso raccontando come si è evoluta la questione sul set.

"Un paio di giorni dopo sono stato chiamato nella sua roulotte. In base alla mia esperienza, quando vieni chiamato alla roulotte di un attore pensi 'Oh, cosa ho fatto di sbagliato'. Ma entrai e lei mi disse 'Devo soltanto dirti, e per favore non dirlo a nessuno, che sono incinta'. Si scusò persino per come avrebbe influito sulle nostre prove. Ovviamente sono una cassaforte chiusa a chiave su informazioni del genere. Ma è stato bello saperlo". Nightmare Alley uscirà in blue-ray ed è stata svelata anche la data in cui arriverà sul mercato home-video.

Rooney Mara ha dato alla luce il suo primo figlio, avuto con Joaquin Phoenix e chiamato River, in onore del fratello del compagno, tragicamente scomparso nel 1993. Nel corso delle riprese Mara dovette informare anche il produttore J. Miles Dale, vincitore dell'Oscar quattro anni prima per La forma dell'acqua.
"Stavamo girando nel municipio di Buffalo nel febbraio 2020 e Rooney mi disse 'Cosa ne pensi di questa cosa del COVID?' e io 'Oh, la stiamo tenendo d'occhio ma sto cercando di essere ottimista. Non credo che influirà sul nostro programma di riprese'". Ovviamente le cose andarono diversamente.
"Due settimane prima della chiusura Rooney mi chiamò nella sua roulotte e mi disse 'Sto per avere un bambino' e io dissi 'Wow, è fantastico, incredibile' mentre nella mia testa facevo i calcoli e pensavo 'Finiremo la produzione a maggio, e la gravidanza di Rooney non dovrebbe essere affatto un problema'. E poi, insieme al resto del mondo, siamo finiti in lockdown".

Sul nostro sito trovate la recensione di Nightmare Alley, l'ultimo film di Guillermo del Toro.

FONTE: The Wrap
Quanto è interessante?
3