Niente più dark: il tono dei prossimi film DC sarà ottimista!

INFORMAZIONI FILM
di

C'è una battuta ricorrente sul web ed è questa: "la Marvel fa film solari e divertenti, la Dc Comics film più dark e seri". Questo ha creato non poche discussioni in rete e numerosi insulti tra i vari fanboy ("i film Marvel sono per bambini", "i film DC sono noiosi e tristissimi").

E questo tono "dark" (se vogliamo abusare di questa parola gettonatissima sui forum di tutto il mondo dai tempi della trilogia de Il Cavaliere Oscuro) delle pellicole DC Comics, probabilmente, ha iniziato a 'stancare' il pubblico. Perché numerose critiche indirizzate a L'Uomo D'Acciaio e a Batman v Superman: Dawn of Justice erano proprio sul tono (cosa non accaduta, ad esempio, con il più 'divertente' Suicide Squad).

Quindi, ecco arrivare Geoff Johns, ora a 'capo' della divisione cinematografica della DC, che in una nuova intervista conferma un cambio di tono per le prossime pellicole della DC: "Erroneamente, credo, in passato lo studio ha pensato 'oh, i film DC sono seri e dark, ecco cosa li rende diversi dagli altri'. Ma questo è sbagliatissimo. Quest'universo ha una visione della vita piena di ottimismo e di speranza. Anche lo stesso Batman ha un barlume di tutto ciò in lui.".

"Ci dispiace che queste pellicole non siano state recensite in maniera migliore" spiega Johns riguardo le critiche alle pellicole DC, e conferma che lo studio ha rimesso mano al copione di Justice League per cambiare il tono: "Abbiamo accelerato la storia per arrivare, un po' più velocemente, all'ottimismo e alla speranza di cui parlavamo prima". Johns ha confermato, inoltre, che, con il suo ingresso nella produzione, ha cancellato i piani per un "Justice League - Parte Due" e che l'intenzione, per ora, è di concentrarsi unicamente sul primo episodio.

 
FONTE: WSJ
Quanto è interessante?
0