Nicolas Cage, Ghost Rider non era la sua prima scelta: l'attore puntava un altro villain

Nicolas Cage, Ghost Rider non era la sua prima scelta: l'attore puntava un altro villain
di

Il Ghost Rider di Nicolas Cage non verrà certo annoverata tra le più memorabili trasposizioni cinematografiche in chiave Marvel: nonostante i tanti difetti del film, però, l'impegno profuso dal nostro nel dar volto al suo Johnny Blaze non potrà mai esser messo in discussione.

La passione di Cage per i fumetti Marvel è infatti cosa nota: ciò che non tutti sanno, infatti, è che l'attore si fosse già proposto per interpretare un altro celebre villain in un film uscito qualche anno prima e risultato "leggermente" più apprezzato del suo Ghost Rider.

Stiamo parlando di Green Goblin, la nemesi di Spider-Man che tutti ricordiamo con l'inquietante volto di Willem Dafoe nel primo film della trilogia di Sam Raimi. Un'occasione persa che molto probabilmente avrebbe reso maggior giustizia alla voglia di Cage di lasciare il segno nella filmografia Marvel!

L'attore, comunque, è un appassionato di fumetti a tutto tondo: Cage avrebbe infatti dovuto interpretare Superman nel film di Tim Burton mai venuto alla luce, e proprio in onore dell'eroe kryptoniano ha chiamato Kal El il suo secondogenito!

Vi sarebbe piaciuto vedere il nostro Nicolas nei panni di Green Goblin? Diteci la vostra nei commenti! Riuscita del film a parte, comunque, i membri del cast difficilmente dimenticheranno la spettacolare entrata di Cage sul set di Ghost Rider.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
0