Nicolas Cage, c'è una sua frase sul poster di Prisoners of the Ghostland: ed è esilarante!

Nicolas Cage, c'è una sua frase sul poster di Prisoners of the Ghostland: ed è esilarante!
di

Dopo il primo trailer ufficiale di Prisoners of the Ghostland, il nuovo film diretto dal maestro giapponese Sion Sono e interpretato dalla superstar Nicolas Cage, arriva anche un poster che pubblicizza il film tramite una frase dello stesso attore.

Come potete vedere in calce all'articolo, la splendida nuova locandina di Prisoners of the Ghostland riporta in basso una quote di Nicolas Cage, che definisce l'opera di Sion Sono come "il film più selvaggio che abbia mai fatto". E se lo dice Nicolas Cage, probabilmente c'è da crederci.

Ricordiamo che il film è ambientato nell'infida città di frontiera di Samurai Town, e segue uno spietato rapinatore di banche (Nicolas Cage) che viene fatto uscire di prigione dal ricco signore della guerra The Governor (Bill Moseley), la cui nipote adottiva Bernice (Sofia Boutella) è scomparsa. Il governatore offre al prigioniero la sua libertà in cambio del recupero della ragazza, e il protagonista, infilato in una tuta di pelle che si autodistruggerà entro cinque giorni, parte per un viaggio alla ricerca della giovane donna nella speranza di trovare anche la strada verso la propria redenzione.

Nicolas Cage ha recentemente riassunto l'opera di Sion Sono, la prima in lingua inglese per il leggendario regista giapponese, affermando: "In questo film indosso una tuta attillata di pelle nera con granate attaccate a diverse parti del corpo, e se non salvo la figlia del governatore da questo confine di stato dove sono tutti fantasmi e non la riporto indietro, allora mi faranno saltare in aria".

Per altri approfondimenti guardate anche le prime foto di Prisoners of the Ghostland.

Quanto è interessante?
1
Nicolas Cage, c'è una sua frase sul poster di Prisoners of the Ghostland: ed è esilarante!