New Mutants, piccola grande rivincita: il film degli X-Men raggiunge un insolito record

New Mutants, piccola grande rivincita: il film degli X-Men raggiunge un insolito record
di

Nonostante il fiasco assoluto al box-office internazionale, reso ancor più grave dalla pandemia di coronavirus lo scorso agosto, e la bocciatura da parte della critica specializzata, The New Mutants si è preso una piccola anche se significativa rivincita su tutti raggiungendo un insolito record proprio all'indomani dell'uscita in home video.

La pellicola di Josh Boone nell'ultima settimana è risultata infatti la più venduta tra le uscite in home video, diventando anche il film più popolare nella classifica di Fandango (che monitora appunto le vendite dei titoli in home video). The New Mutants è primo anche nella classifica di Vudu, piattaforma un tempo appartenente al gruppo Walmart.

Il film ambientato nell'universo degli X-Men e ultimo dell'era pre-Disney dei mutanti ha dato filo da torcere a pellicole come Il giorno sbagliato con Russell Crowe, l'horror Come Play o ancora il live-action di Mulan della stessa Disney (fermo in quarta posizione).

Distribuito alla fine dello scorso agosto, The New Mutants ha incassato solamente 45 milioni di dollari a livello mondiale (a fronte di un budget di circa 70 milioni) risultando un enorme flop per lo studio, ma il fatto che sia uscito con una pandemia in corso ha certamente aggravato i dati e abbassato le aspettative già fortemente ridimensionate in seguito ai continui rinvii del progetto, che lo ricordiamo fu girato nel 2017.

Siete tra coloro che hanno apprezzato The New Mutants o fate parte della schiera di detrattori del film? Diteci la vostra nei commenti! Il regista Josh Boone ha dichiarato di voler fare scelte più accorte; Maisie Williams, invece, ha il desiderio di seguire le orme di Robert Pattinson dopo The New Mutants.

Quanto è interessante?
6