Netflix e Steven Spielberg, l'accordo non è così rivoluzionario come si pensa: i dettagli

Netflix e Steven Spielberg, l'accordo non è così rivoluzionario come si pensa: i dettagli
di

Pochi giorni fa è stato annunciato che la società di Steven Spielberg, Amblin Partners, e Netflix, hanno firmato un accordo di partnership. Una mossa che ha sorpreso, soprattutto perché il regista è stato uno dei più critici riguardo lo streamer. Tuttavia pare che l'accordo sia meno rivoluzionario rispetto a quanto trapelato inizialmente.

Secondo un nuovo report, gli addetti ai lavori vicini a Netflix indicano quanto sia improbabile che Amblin destini i film diretti da Spielberg alla piattaforma streaming.
"Quando Steven vuole che qualcosa venga gestito con cura, andrà al cinema. Netflix sta ottenendo (l'equivalente cinematografico di) 'Steven Spielberg Presents'" secondo quanto riporta la fonte.

Il report fa notare che un'altra fonte ha suggerito che l'accordo tra Spielberg e Netflix offre a Amblin una strada per entrare nel mondo dello streaming e un luogo digitale dove poter destinare i prodotti meno importanti.
In una nota ufficiale, Steven Spielberg ha dichiarato:"In Amblin la narrazione sarà per sempre al centro di tutto ciò che facciamo, e dal momento in cui Ted [Sarandos, CEO di Netflix] ed io abbiamo iniziato a discutere di una partnership, è stato abbondantemente chiaro che avevamo un'incredibile opportunità di raccontare nuove storie insieme e raggiungere il pubblico in modi nuovi. Questa nuova strada per i nostri film, insieme alle storie che continuiamo a raccontare con la nostra famiglia di lunga data alla Universal e con gli altri nostri partner, sarà incredibilmente appagante per me personalmente, dal momento che ci imbarcheremo insieme, io e Ted, e non vedo l'ora di iniziare con lui, Scott e l'intero team di Netflix".

Scoprite la top 10 della settimana di Netflix: cosa vedere e cosa evitare.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3