Netflix

Netflix investirà 13 miliardi di dollari in contenuti originali

Netflix investirà 13 miliardi di dollari in contenuti originali
di

Secondo alcuni dati forniti da The Economist, si stima che Netflix investirà tra i $12-13 miliardi per la produzione di contenuti originali nel 2018, spendendo più di qualsiasi altro studio cinematografico.

Il gigante dello streaming ha curato nuovi titoli ogni mese e ha raddoppiato il lancio dei propri contenuti. Nuovi film e serie tv sono attualmente in produzione e arriveranno nel corso delle prossime settimane e dei prossimi mesi sulla piattaforma di streaming. E stando alla recente stima delle enormi spese, Netflix non ha alcuna intenzione di battere la fiacca.

Quando Netflix è stato introdotto nel 1997, il modello di business della società era basato sulla vendita e il noleggio di DVD via posta. Da allora, la compagnia è cresciuta a dismisura fino a diventare il nuovo punto di riferimento a livello mondiale per l'intrattenimento da salotto. Ogni mese, il servizio di streaming distribuisce nuovi titoli fra cinema e serie tv, e la produzione di contenuti aumenterà ancora nei prossimi mesi del 2018, per una spesa complessiva di oltre dieci miliardi.

Con l'enorme spesa di quest'anno, Netflix offrirà agli abbonati 82 lungometraggi. Per fare un paragone, Warner Brothers, ovvero lo studio di Hollywood con la più grande offerta produttiva, lancerà solo 23 nuovi prodotti. La compagnia, inoltre, produrrà e/o acquisirà 700 nuovi programmi televisivi su licenza, aggiungendo 100 serie tv fra commedie, documentari, programmi per bambini e altro. Al di fuori dei confini hollywoodiani, infine, Netflix sta attualmente realizzando programmi in 21 paesi, come Brasile, Germania, India, Italia e Corea del Sud.

Tra i contenuti in arrivo ricordiamo la serie tv di The Witcher e il lungometraggio The King, basato sull'Enrico V di William Shakespeare e con protagonisti Robert Pattinson e Timothée Chalamet

Quanto è interessante?
7