di

Nella sempre più accesa streaming war Sony non aveva ancora detto la sua: chi attendeva con ansia l'annuncio di una piattaforma proprietaria sulla scia delle varie Disney+ o HBO Max, però, non aveva ancora fatto i conti con la voglia di Netflix di espandere il proprio parco titoli sempre più minacciato dalla concorrenza.

Dopo l'annuncio dell'acquisto del franchise di Knives Out, dunque, la piattaforma gestita da Ted Sarandos ha messo a segno un altro colpo da novanta: nelle ultime ore Netflix ha infatti chiuso un accordo con Sony che prevede l'arrivo in esclusiva sulla piattaforma delle produzioni degli studios.

Niente Sony+ o chi per essa all'orizzonte, dunque: nei prossimi tempi sarà Netflix ad offrirci la possibilità di guardare e riguardare film come gli Spider-Man di Sam Raimi, ma anche Venom, Jumanji, Bad Boys e tanti altri. Non solo: l'accordo, che avrà inizio nel 2022, vedrà Netflix avere la precedenza assoluta sulle nuove produzioni Sony in accesso premium (i film, insomma, da poco rimossi dalla programmazione delle sale e quindi visibili in streaming a pagamento) e sui film prodotti direttamente per il mercato dello streaming.

Una mossa sicuramente interessante, dunque, da parte di una piattaforma che sembra tutt'altro che intenzionata a cedere il passo alla concorrenza. In attesa di Sony, comunque, ecco alcuni thriller che vi consigliamo di recuperare su Netflix.

FONTE: indiewire
Quanto è interessante?
12