Nathan Fillion è sicuro: "Lavorerei ancora con Joss Whedon"

Nathan Fillion è sicuro: 'Lavorerei ancora con Joss Whedon'
di

Nel corso della trasmissione podcast Inside of You, l'attore Nathan Fillion ha ribadito che tornerebbe volentieri a lavorare con Joss Whedon, nonostante le numerose accuse rivolte al celebre regista di Buffy e The Avengers. Negli ultimi tempi, infatti, Whedon è stato raggiunto da accuse di molestie e abusi di potere da parte di molti collaboratori.

In un'intervista rilasciata al suddetto podcast, come riportato da Variety, Fillion ha raccontato la propria esperienza di attore in diversi progetti di Whedon, tra cui la breve serie fantascientifica di culto Firefly. Contrastando le testimonianze dei membri del cast e della troupe di Justice League e Buffy l'ammazzavampiri, Fillion ha detto: "Lavorerei di nuovo con Joss in un secondo. Lavorerei di nuovo con lui in un secondo".

Quando gli è stato chiesto come descriverebbe Whedon, ha risposto: "Divertente. Autoironico. Incredibilmente talentuoso. Forse un po' tormentato? Voglio dire, ascoltate, per sua stessa ammissione quel ragazzo è problematico e ci sta lavorando e lo apprezzo".

Fillion, che ha recitato in molte serie e film di successo, tra cui Castle e la serie poliziesca The Rookie, ha interpretato il personaggio principale di Firefly, il capitano dell'astronave Malcolm Reynolds. È apparso anche in molte altre produzioni di Whedon, tra cui Dr. Horrible's Sing-Along Blog e Much Ado About Nothing. Fillion ha dichiarato nel podcast che Firefly è stata "una delle cose migliori che mi siano mai capitate" e si è detto interessato a partecipare a un reboot o a un revival della serie, ma ha respinto l'idea di andare avanti senza il coinvolgimento di Whedon.

Nel 2021, Whedon ha dovuto affrontare molte accuse di cattiva condotta e abusi durante le sue produzioni cinematografiche e televisive, a partire dalle denunce della star di Justice League Ray Fisher, che hanno portato a un'indagine da parte di WarnerMedia. A ciò ha fatto seguito una dichiarazione dell'attrice di Buffy e Angel, Charisma Carpenter, secondo la quale il comportamento inappropriato di Whedon era iniziato molto prima nella sua carriera; molte delle sue co-star sono uscite allo scoperto con messaggi di sostegno alla Carpenter, mentre alcune hanno anche espresso la loro condanna nei confronti di Whedon.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
3