Natale eXtraterrestre: è su Netflix lo speciale in stop-motion prodotto da Jon Favreau

Natale eXtraterrestre: è su Netflix lo speciale in stop-motion prodotto da Jon Favreau
di

Tis' the season. Tra pochi giorni saluteremo il mese di novembre per dare il benvenuto a quello di dicembre, il mese delle feste. E dato che quest'anno più che mai abbiamo bisogno di contenuti che scaldino il cuore, diamo un'occhiata a Natale eXtraterrestre.

Si tratta di un mediometraggio in stop-motion della durata di 42 minuti, ispirato all'omonimo libro illustrato pubblicato nel 2015 dai Fratelli Chiodo (Charles, Edward e Stephen, quest'ultimo regista del mediometraggio), e al quale ha collaborato anche il regista di Iron Man Jon Favreau.

"È così bello poter collaborare di nuovo con i Fratelli Chiodo, volevamo tornare a farlo dai tempi di Elf" a affermato Jon Favreau "Ironicamente, la tecnologia ha data a questa forma d'arte nuova vita. Sembrava che la stop-motion sarebbe stata presto rimpiazzata da nuove tecnologie, e invece i servizi streaming e questi social media che prediligono contenuti di più breve durata hanno dato nuova linfa al genere" e aggiunge, facendo riferimento alla sua ultima fatica, la serie di Star Wars trasmessa da Disney+ The Mandalorian "Lavorando a The Mandalorian ho poi imparato nuove cose su luci e fondali, e mi sono state offerte delle opportunità e degli approcci che possono migliorare e mettere in risalto gli aspetti tecnici di questa forma d'arte manuale".

Ma di cosa parla Un Natale eXtraterrestre? Questa la sinossi ufficiale fornita da Netflix: "Una giovane elfa scambia un piccolo alieno per un regalo natalizio, ignorando che il suo nuovo giocattolo vuole distruggere la gravità terrestre e rubare tutti i doni".

"I ricordi natalizi più dolci sono quelli di Rankin & Bass e stop-motion è sinonimo di questa stagione per via di Rudolph e gli speciali successivi" ha dichiarato Stephen Chiodo "Eppure, il concept dei Klept (gli alieni del film) arrivano dalle svendite del Black Friday. Sono frenetiche, maniacali, c'è questa fretta di accaparrarsi tutto, e ci si dimentica del Natale. Vogliono prendere e non sanno come dare. Non ha nulla a che fare con la Tearra, ed è per questo che il concept sci-fi funziona così bene".

In testa al pezzo potete trovare il trailer del film.

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
1