Mystic River, Micheal Keaton abbandonò il film dopo un litigio con Clint Eastwood

Mystic River, Micheal Keaton abbandonò il film dopo un litigio con Clint Eastwood
di

Mystic River è senza dubbio uno dei migliori film del Clint Eastwood regista, anche grazie alle strepitose interpretazioni dei suoi protagonisti: Sean Penn, Kevin Bacon e Tim Robbins diedero il loro meglio davanti alla cinepresa gestita dal vecchio Clint, ma non tutti sanno che uno di loro rischiò di non partecipare al progetto.

Come spesso accade nelle produzioni cinematografiche, infatti, il cast subì alcune variazioni tutt'altro che di poco conto prima dell'arrivo del film in sala: nel caso di Mystic River, ad esempio, la presenza di Kevin Bacon tra i protagonisti non era contemplata. Perché, allora, Eastwood decise di chiamare l'ex-star di Footloose?

Non tutti lo ricordano, ma per il ruolo di Sean Devine la prima scelta del regista era Michael Keaton: il futuro protagonista di Birdman aveva già accettato la parte e girato alcune scene, quando un furioso litigio con il nostro Clint lo spinse ad abbandonare il progetto. I motivi della lite tra i due sono ignoti ai più, ma è facile intuire che con due caratterini del genere far filare tutto liscio non fosse proprio la cosa più facile!

Grazie anche alla strepitosa prova di Bacon, comunque, il risultato finale non ne risentì! Mystic River a parte, comunque, qui trovate quelli che secondo noi sono i migliori film di Clint Eastwood da regista.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
4