Mulan non convince la Cina: dopo il flop della Disney, arriva il fiasco di Kung Fu Mulan!

Mulan non convince la Cina: dopo il flop della Disney, arriva il fiasco di Kung Fu Mulan!
di

Qualche giorno fa vi avevamo parlato dell'uscita del film d'animazione Kung Fu Mulan, una nuova versione dell'eroina Hua Mulan realizzata in Cina per le sale cinematografiche cinesi e prevista per l'uscita dopo il fiasco del remake live-action della Disney, tra l'altro boicottato in patria.

Il film d'animazione prodotto in Cina è andato così male al box office da essere stato ritirato dalle sale solo tre giorni dopo l'uscita: presentato lo scorso fine settimana, è stato pubblicizzato al pubblico come 'culturalmente più autentico' rispetto alla recente versione live-action della Disney. La casa di produzione Gold Valley Films ha dichiarato che secondo le loro previsioni il pubblico cinese sarebbe stato più incuriosito questa volta, con un poster che decantava: "La vera Cina, la vera Mulan".

Costato 15 milioni di dollari, però, il film d'animazione è riuscito a fare peggio del remake Disney: secondo i dati dei botteghini cinesi, Kung Fu Mulan ha guadagnato solo $1,19 milioni di dollari fino al 5 ottobre, data nella quale è stato ufficialmente ritirato dalle sale. E no, la scusa del coronavirus e i cinema chiusi in Cina non vale più: nello stesso periodo di tempo, infatti, l'altro film d'animazione Jiang Ziya: Legend of Deification ha già incassato $171 milioni di dollari.

Sembra proprio che la Cina abbia rigettato in toto la sua eroina Hua Mulan, che sia essa animata oppure griffata Disney. Per i posteri rimangono le parole del regista Liao Guang Hua, che a dicembre scorso aveva dichiarato: "Siamo piuttosto fiduciosi del nostro film e crediamo che supererà il nuovo Mulan della Disney perché quello che ho realizzato è un Mulan che si adatta perfettamente ai gusti del pubblico cinese".

Per altri approfondimenti ecco tutti i film di Mulan dal 1928 a oggi.

FONTE: BC
Quanto è interessante?
3