Mulan, Jason Scott Lee scelto per interpretare il villain Khan nel live-action Disney

Mulan, Jason Scott Lee scelto per interpretare il villain Khan nel live-action Disney
di

È quest'oggi l'affidabile The Hollywood Reporter a confermare che l'attore Jason Scott Lee è stato scelto della Disney per interpretare il villain Khan nell'annunciato e attesissimo live-action di Mulan, che ricordiamo avrà un cast prevalentemente asiatico o asiatico-americano e sarà diretto da Niki Caro (La signora dello Zoo di Varsavia).

L'attore americano di origini cinesi e hawaiiane si è unito da poco al cast del live-action, dove interpreterà il ruolo di Bori Khan, un leader guerriero intenzionato a vendicare la morte del padre. Lee va così a raggiungere Gong Li dalla parte degli antagonisti, che non saranno uguali a quelli del live-action. La Li darà infatti il volto a una strega malefica e potentissima, e sarà proprio lei la minaccia principale del film.

Jason Scott Lee non è comunque estraneo ai progetti Disney: nel 1994 ha infatti recitato ne Il Libro della Giungla della Buena Vista e nel 2002 ha prestato la voce a un personaggio animato in Lilo & Stitch. L'attore è comunque conosciuto soprattutto dal grande pubblico per aver interpretato Bruce Lee in Dragon - La storia di Bruce Lee.

Mulan vedrà nel cast anche Liu Yifei, Donnie Yen, Jet Li, Yoson An, Ron Yuan, Utkarsh Ambudkar e Xana Tang, per un'uscita prevista nelle sale americane il 27 marzo 2020.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
4