Mulan, su Disney+ è trionfo nonostante le critiche negative

Mulan, su Disney+ è trionfo nonostante le critiche negative
di

Di Mulan si è parlato tanto in chiave negativa, nel corso di queste ultime settimane: il nuovo live action Disney sembra proprio non riuscire a far breccia nei cuori dei fan, ma nonostante ciò gli incassi sembrerebbero essere abbastanza prevedibilmente dalla sua parte.

Prevedibilmente sì... Ma forse non a questi livelli. Già, perché l'esordio di Mulan su Disney+ si è rivelato una vera e propria bomba: il primo weekend ha registrato risultati davvero incredibili per la piattaforma, nonostante le tante polemiche sul prezzo (la visione del film di Niki Caro non è inclusa nell'abbonamento e costa 30 dollari).

Negli Stati Uniti, infatti, circa il 29% degli abbonati a Disney+ ha noleggiato Mulan durante i giorni immediatamente successivi all'uscita: considerando che gli USA contano qualcosa come 30 milioni di abbonati alla piattaforma si può facilmente osservare come l'incasso di Mulan abbia già agilmente sfondato il muro dei 260 milioni di dollari nel solo mercato statunitense!

Un risultato abbastanza clamoroso, se consideriamo che con un debutto del genere in sala il film con Liu Yifei si sarebbe piazzato al secondo posto tra i migliori esordi cinematografici casalinghi di sempre, dietro solo ad Avengers: Infinity War! Insomma, critiche o no, Disney è già uscita vincitrice da tutta la faccenda.

In sala, comunque, la situazione non è altrettanto rosea: Mulan ha deluso all'esordio in Cina, probabilmente anche a causa delle tante polemiche relative ai ringraziamenti a Xinjang nei titoli di coda di Mulan.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3