Mostri Universal, in arrivo nuovi reboot: Jason Blum svela i piani della Blumhouse

Mostri Universal, in arrivo nuovi reboot: Jason Blum svela i piani della Blumhouse
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo il successo de L'uomo invisibile e i già annunciati Wolfman con Ryan Gosling e lo spin-off su Dracula Renfield, la Blumhouse è pronta a tornare ai Mostri Universal dopo il fallimento del Dark Universe.

A rivelarlo il fondatore e produttore dello studio Jason Blum, che nel corso di una recente intervista ha anticipato che la Blumhouse sta lavorando a nuovi film ancora da annunciare: "Ne abbiamo due o tre che stiamo sviluppando attualmente. Non sono ancora stati annunciati, quindi non posso parlarne", ha detto Blum a Collider. "Ma posso dire che, per quanto riguarda i Mostri Universal, le cose non sono cambiate: la Universal è ancora responsabile dei diritti di quei personaggi, e l'accordo con noi riguarda le idee che proponiamo. Abbiamo avuto alcune idee che sono piaciute per alcuni dei loro personaggi, e la speranza è che queste idee possano concretizzarsi in nuovi film."

Non è dato sapere al momento a quali idee, film e personaggi stia lavorando il team di Jason Blum, ma per i fan di vecchia data dei Mostri Universal i conti sono facili: con un paio di progetti dedicati al mondo di Dracula attualmente in fase di sviluppo (sia alla Universal che alla Blumhouse), oltre al già citato spin-off sul servitore Renfield, i vampiri sono probabilmente da escludere. Secondo quanto riferito Invisible Woman dovrebbe essere ancora in lavorazione alla Universal, quindi alcuni classici come Creature of the Black Lagoon e Frankenstein potrebbero essere sul piatto. Non sarebbe da escludere neppure La Mummia, con un approccio più piccolo sulla scia de L'uomo invisibile che potrebbe riesumare il franchise dopo il fallimento del blockbuster di Tom Cruise.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2