E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider aveva 79 anni

E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider aveva 79 anni
di

Peter Fonda, celebre star di Easy Rider e attore simbolo della controcultura giovanile degli anni '60, è scomparso ieri a causa di problemi respiratori dovuti a un cancro ai polmoni. Aveva 79 anni.

Figlio di Henry Fonda e fratello di Jane Fonda, l'attore ha esordito a Broadway nel 1961 nello spettacolo "Blood, Sweat and Stanley Poole" di William e James Goldman, per poi iniziare la sua carriera a Hollywood nel 1963 con la commedia romantica Tammy and the Doctor e nel film di guerra I Vincitori.

Il ruolo che lo ha reso famoso in tutto il mondo è stato quello in Easy Rider, il road movie per eccellenza del 1969 con Dennis Hopper e Jack Nicholson che Fonda ha co-scritto, prodotto e interpretato. Manifesto della cultura hippie degli anni '60, Easy Rider ha segnato profondamente un'intera generazione e nel 1998 è stato aggiunto al National Film Registry per la sua "rilevanza culturale, storica ed estetica".

Nella sua carriera è stato nominato all'Oscar per la sua performance da protagonista ne L'oro di Ulisse; tra i suoi film di maggior successo ricordiamo anche Quel treno per Yuma di James Mangold e L'inglese e Ocean's Twelve di Steven Soderbergh.

Fonda negli anni si è anche cimentato dietro la macchina da presa partendo nel 1972 con il western Il ritorno di Harry Collings per poi dirigere il film di fantascienza Idaho Transfer con Keith Corraden e infine Wanda Nevada nel 1979.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
5