È morto Michael Lonsdale, il cattivo di 007 lavorò anche con Spielberg e Olmi

È morto Michael Lonsdale, il cattivo di 007 lavorò anche con Spielberg e Olmi
di

È Deadline a dare la triste notizia che Michael Lonsdale, attore franco noto ai più per i suoi ruoli nel film di 007 Moonraker - Operazione spazio e nel thriller Il giorno dello sciacallo, è morto in queste ore a Parigi all'età di 89 anni.

Apparso in oltre 200 tra film e serie TV, durante gli anni '70 Lonsdale ha recitato per registi del calibro di Orson Welles, François Truffaut, Louis Malle, Luis Buñuel, Ermanno Olmi (Il villaggio di cartone) e Steven Spielberg (Munich). Nello stesso periodo, l'attore è stato nominato ai BAFTA per la sua performance ne Il giorno dello sciacallo, film di Fred Zinneman sul tentato omicidio del presidente francese Charles de Gaul.

Il ruolo che lo ha reso celebre agli occhi del grande pubblico è arrivato nel 1979 con la sua partecipazione a Moonraker - Operazione spazio, pellicola che ha firmato la quarta apparizione di Roger Moore nei panni di James Bond. Nel film Lonsdale impersonava il villain Hugo Drax, industriale che pianifica di avvelenare tutti gli esseri umani sulla Terra per ripopolare il pianeta dalla sua stazione spaziale.

Più di recente, Lonsdale è stato lodato dalla critica per la sua performance in Uomini di Dio, dramma diretto da Xavier Bauvois e presentato al Festival di Cannes 2010 per il quale è stato premiato con un Cesar Award (alla sua terza nomination) come miglior attore non protagonista.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2