Morto l'ex agente della CIA Tony Mendez, protagonista della operazione Argo

Morto l'ex agente della CIA Tony Mendez, protagonista della operazione Argo
di

Da alcune ore è approdata sul web la triste notizia della scomparsa di Tony Mendez, ex agente dell’intelligence statunitense, il cui nome rimarrà indissolubilmente legato all’operazione Argo che l’attore Ben Affleck ha trasposto sul grande schermo nel thriller da lui diretto ed uscito nelle sale di tutto il mondo nel 2012.

L’uomo, malato da diverso tempo di Parkinson, si è spento all’età di 78 anni a Frederick, nel Maryland. La notizia è stata data su Twitter da Christy Fletcher, agente letterario di Mendez. Unanime il cordoglio di quanti lo hanno conosciuto direttamente o attraverso le pagine da lui scritte nei suoi libri. A questi si è unito anche il commento dell’ex vicedirettore della CIA, Michael Morell, che in un tweet ha ricordato l’ex agente come uno dei migliori ufficiali dell’agenzia di spionaggio statunitense.

Celebre per essere stato la mente dietro l’operazione Canadian Caper, volta al salvataggio dallo prigionia di ben sei ostaggi americani a Teheran, la missione consentì ai diplomatici di fingersi membri della troupe di un immaginario lungometraggio canadese di fantascienza. Attraverso il lavoro congiunto di Stati Uniti e Canada, il gruppo, rifugiatosi nell’ambasciata canadese, riuscì a scampare al pericolo con un volo per Zurigo.

L’accaduto venne successivamente adattato da Ben Affleck con l’opera intitolata Argo, vincitrice di ben tre premi Oscar, tra cui Miglior film, due Golden Globe e altrettanti tre riconoscimenti ai BAFTA, l’equivalente britannico degli Academy Awards. Tra i libri pubblicati da Mendez ricordiamo a tal proposito “The Master of Disguise: My Secret Life in the CIA”, da cui è stato tratto il film con Affleck, e “Argo. Come la CIA e Hollywood hanno salvato sei ostaggi americani a Teheran”, quest’ultimo scritto con la collaborazione del giornalista Matt Baglio.

Il due volte premio Oscar Ben Affleck (Justice League) ha espresso il suo cordoglio in un tweet che vi riportiamo qui di seguito oltre che in originale in calce alla notizia:

Tony Mendez era un vero eroe americano. Era un uomo di straordinaria grazia, decenza, umiltà e gentilezza. Non ha mai cercato i riflettori per le sue imprese, ma ha ricercato esclusivamente di servire il suo paese. Sono così fiero di aver lavorato per lui e di aver raccontato una delle sue storie. #RIPTonyMendez”.

Quanto è interessante?
4