Star Wars

La Morte Nera diventa il Coronavirus nella nuova cover dell'Hollywood Reporter

La Morte Nera diventa il Coronavirus nella nuova cover dell'Hollywood Reporter
di

Fra quarant'anni, in un'eventuale rassegna delle più iconiche copertine della celebre rivista The Hollywood Reporter, troverà sicuramente spazio anche quella dell'ultimo numero, svelata pochissimi minuti fa e che vi proponiamo all'interno dell'articolo.

L'immagine, che come al solito trovate in calce, rappresenta la cellula del Coronavirus partendo dalla Morte Nera, la micidiale stazione spaziale e arma di distruzione di massa al centro di tante storia del franchise di Star Wars. Il numero, come esplicitato dal titolo, racconta lo stato dell'industria hollywoodiana ai tempi della pandemia che in queste settimane sta rivoluzionando vari aspetti della vita quotidiana e dei settori commerciali, non ultimo quello dell'intrattenimento.

I cinema di tantissimi paesi sono chiusi da diverse settimane e tali resteranno ancora per molto tempo, e mentre il mondo prova a guarire dal virus le produzioni vengono interrotte, le uscite dei film rinviate e gli studios cercano di ripiegare sul mercato digitale o sulle piattaforme di streaming on demand, disegnando un panorama che secondo Jason Blum, acclamato produttore e boss della Blumhouse Production, è destinato a cambiare per sempre.

Come pensate che si evolverà l'industria del cinema dopo il passaggio del Coronavirus? Ditecelo nella sezione dei commenti.

Per altre notizie legate a Star Wars vi ricordiamo che ricordiamo che, nonostante la conclusione della Saga degli Skywalker, il franchise continuerà sia sul piccolo che sul grande schermo con la seconda stagione di The Mandalorian, le serie Cassian Andor e Obi-Wan Kenobi, una produzione di Kevin Feige, un film ambientato sul pianeta dei Sith Exegol, e una nuova trilogia scritta da Rian Johnson.

Quanto è interessante?
4
La Morte Nera diventa il Coronavirus nella nuova cover dell'Hollywood Reporter