Mortal Kombat è l'uscita ibrida della Warner più vista nel 2021

Mortal Kombat è l'uscita ibrida della Warner più vista nel 2021
di

Nel 2021 per correre ai ripari nei confronti di una pandemia dagli effetti a lungo termine imprevedibile, la Warner ha deciso di distribuire le pellicole del suo listino contemporaneamente sia in streaming sulla propria piattaforma HBO Max che nelle sale cinematografiche. Con questa strategia il film più visto è risultato essere Mortal Kombat.

Ricorderete un anno fa che la Warner decise che tutti i film del suo listino 2021 sarebbero usciti contemporaneamente sia in streaming su HBO Max che al cinema causando l'ira di Christopher Nolan prima e Denis Villeneuve dopo. Il regista canadese però è riuscito a ottenere una finestra di sfruttamento almeno per la distribuzione all'estero di Dune, anticipata di un mese rispetto agli Stati Uniti e prevenire seppur di poco il pericolo pirateria. Pericolo che ha intaccato ad esempio l'ultimo film di Lana Wachowski: Matrix Resurrections è il film più piratato della settimana.

Gli unici tre film a superare la soglia dei 200 milioni di dollari di incasso sono stati Godzilla vs. Kong, Dune e The Conjuring: The Devil Made Me Do It. Mentre altre pellicole attese e promettenti, come The Suicide Squad, Space Jam: A New Legacy, Reminiscence, Malignant, Cry Macho e King Richard, sono risultate dei flop.

Tra questi anche Mortal Kombat, che però ha una storia a sé: dopo aver incassato solo 83 milioni di dollari al box-office, la pellicola è rapidamente diventata la più vista su HBO Max, venendo visualizzata da quasi 4 milioni di utenti su HBO Max nei suoi primi tre giorni di diffusione. Mortal Kombat si è piazzata davanti a Godzilla Vs. Kong (3.6 milioni), The Suicide Squad (2.8 milioni) e il più recente Matrix Resurrections. Chissà se questo non sarà una spinta per l'approvazione di un sequel di Mortal Kombat.

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
3