Mortal Kombat: Linden Ashby tornerebbe nel ruolo di Johnny Cage in un sequel

Mortal Kombat: Linden Ashby tornerebbe nel ruolo di Johnny Cage in un sequel
di

James Wan sta lavorando ad un reboot di Mortal Kombat, celebre videogioco che già in passato ha conosciuto alcune trasposizioni cinematografiche e televisive più o meno fortunato. La versione più ricordata è probabilmente quella del 1995, quando nelle sale uscì il film diretto da Paul W.S. Anderson; Linden Ashby interpretava Johnny Cage.

Nel corso degli anni, passando attraverso produzioni diverse, il ruolo di Johnny Cage è stato interpretato da diversi attori. La performance più apprezzata dai fan è però proprio quella di Linden Ashby nel live-action del 1995.
L'attore tornerebbe volentieri ad indossare i panni del personaggio in un sequel. Ashby non tornò nel seguito del 1997, Mortal Kombat - Distruzione totale.
"Assolutamente, assolutamente. Non credo che Mortal Kombat 2 o qualunque cosa fosse, rappresentasse ciò che era il primo film di Mortal Kombat. E non ho mai visto nessuna delle serie. Conosco Casper Van Dien (che ha interpretato il personaggio nella serie Mortal Kombat: Legacy) e dice 'Sono Johnny Cage' e io 'Si, ok'".

Tra i ricordi memorabili del primo film di Mortal Kombat c'è la scena in cui si affrontano Johnny Cage e Scorpion, interpretato da Chris Casamassa. Per il momento non è in programma un nuovo film di Mortal Kombat che segua le vicende della pellicola del 1995. Tuttavia James Wan sta lavorando ad un reboot, pronto fra due anni: l'uscita ufficiale è il 5 marzo 2021.
Il film sarà vietato ai minori.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1