Mortal Kombat, il co-creatore del videogioco recensisce il nuovo film Warner Bros.

Mortal Kombat, il co-creatore del videogioco recensisce il nuovo film Warner Bros.
di

Insieme al mitico Ed Boon, co-creatore del franchise videoludico di Mortal Kombat è stato anche il buon John Tobias, che di recente è intervenuto via Twitter sulla sua pagina privata per commentare il reboot cinematografico diretto da Simon McQuoid e prodotto da James Wan, spendendo solo bella anche se brevi parole.

Si legge nella mini recensione social di Tobias: "Ci sono un sacco di liquidi nel nuovo film di Mortal Kombat! Letteralmente sangue, sudore e lacrime da parte del kast e della krew coinvolta. Kongratulazioni". La K al posto della C è un marchi di fabbrica di Tobias.

Questa la sinossi ufficiale del film:

"Il combattente di MMA Cole Young, abituato a combattere per soldi, non è a conoscenza del suo retaggio o del motivo per cui l'Imperatore Shang Tsung di Outword ha inviato il suo migliore guerriero, Sub-Zero, un criomante ultraterreno, a dargli la caccia" si legge nella sinossi ufficiale diffusa da Warner. "Temendo per la sicurezza della sua famiglia, Cole va alla ricerca di Sonya Blade sotto suggerimento di Jax, un maggiore delle forze speciali che porta lo stesso marchio a forma di drago con cui è nato anche lui. Presto si ritrova al tempio di Lord Raiden, un antico dio e protettore di Earthrealm, il quale garantisce rifugio a coloro che portano il marchio. Qui, Cole si annela con i guerrieri esperti Liu Kang, Kung Lao e il mercenario Kano, mentre si prepara ad affrontare i nemici dell'Outworld al fianco dei più grandi campioni della Terra in una battaglia ad alto rischio per l'universo."

Mortal Kombat uscirà al cinema e su HBO Max il prossimo 23 aprile 2021. Nel cast del film troviamo anche Lewis Tan, Jessica McNamee, Josh Lawson e Mehcad Brooks.

Vi lasciamo al riadattamento del tema classico di Mortal Kombat per la colonna sonora e anche al nostro first look dei primi 12 minuti di Mortal Kombat.

Quanto è interessante?
4