Morbius: Jared Leto condivide un primo sguardo al protagonista del film!

Morbius: Jared Leto condivide un primo sguardo al protagonista del film!
di

Il carismatico attore statunitense ha condiviso, tramite i propri profili social, il primissimo scatto ufficiale a Michael Morbius, il protagonista del cinecomic prodotta Sony Pictures incentrato sul celebre avversario di Spider-Man. Trovate la foto, comodamente, dopo il salto.

Ovviamente, l'immagine qui sopra riesce sapientemente a nascondere l'area dell'anatomia di Leto che i fan della Marvel vogliono maggiormente vedere in questo momento: la bocca, che potrebbe confermare (in primo luogo) a che stadio della propria evoluzione vampiresca si trovi esattamente il personaggio.

Questo è, di fatto, il primo sguardo ufficiale al Michael Morbius di Jared Leto. Nelle prossime settimane, dunque, dovremo aspettarci una lunga lista di foto e scatti rubati dal set, che potenzialmente ci mostreranno il personaggio in tutta la sua gloria fumettistica.

Con il tempo, il film dedicato a Morbius diventato uno dei progetti più intriganti, anche per via dell'inaspettato e sbalorditivo successo dello spin-off incentrato su Venom, realizzato solo ed unicamente dalla Sony Pictures. Il cinecomic, con protagonista Tom Hardy nei panni di Eddie Brock, si è rivelato il più redditizio film del franchise di Spider-Man ($ 855M di dollari al box office, su un budget di $ 100M), mentre il film animato Spider-Man: Un Nuovo Universo è riuscito ad aggiudicarsi un Oscar, aprendo nuove opportunità per la major cinematografica. Sarà dunque compito di Morbius, prossimo progetto dello studio dopo Spider-Man: Far From Home, dimostrare l'effettivo successo dell'universo cinematografico Sony, pronto ad espandersi con altri intriganti spin-off.

Negli ultimi tempi, il film ha avuto modo di arricchirsi con talentuosi volti del panorama cinematografico odierno, con l'ingaggio di Jared Leto, così come di Matt Smith, Jared Harris e Adria Arjona. Non è da escludere, a questo punto, una possibile comparsata dello stesso Tom Hardy, come primo segnale della compresenza dei personaggi all'interno dello stesso universo.

Il progetto, come confermato anche dalla pagina Twitter del film, approderà nelle sale a partire dall'estate del 2020.

Quanto è interessante?
5