Moonfall, Roland Emmerich: "Con la pandemia è stato un miracolo anche solo realizzarlo"

Moonfall, Roland Emmerich: 'Con la pandemia è stato un miracolo anche solo realizzarlo'
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo che Zack Snyder ha rivelato quanto è stato difficile girare le riprese aggiuntive di Justice League durante la pandemia, ecco arrivare un'altra testimonianza da parte di Roland Emmerich, che ha raccontato la sua esperienza con la lavorazione del film catastrofico sci-fi Moonfall in un'intervista con Deadline.

"Essendo un film indipendente, non è stato facile rimediare almeno $5-6 milioni per i costi del Covid. È un grosso buco. Dovevamo trovare una banca che ci finanziasse" ha spiegato il regista di Independence Day. "Le riprese dovevano partire all'inizio dello scorso anno ma abbiamo dovuto chiudere immediatamente a causa della pandemia. C'era molto via vai tra le compagnie assicurative e le banche. È stato un miracolo che questo film sia stato realizzato. Ce l'abbiamo fatta, ma ci è voluto molto più tempo di quanto pensassi."

Nonostante le difficoltà legate alla pandemia, Emmerich ha assicurato che l'aspetto visivo del film è rimasto invariato rispetto ai piani iniziali: "Abbiamo sempre avuto l'idea di dividere il film in due parti: la prima nello spazio e la seconda sulla Terra. Abbiamo perso diversi attori prima di natale. Non è stato facile ma ce l'abbiamo fatta. Non abbiamo avuto casi di Covid fino a quattro giorni prima della fine delle riprese."

È intervenuto nel corso dell'intervista anche il compositore Harald Kloser, il quale ha confermato che l'uscita di Moonfall è ancora prevista per il 22 ottobre 2021. "Ci saranno molti fattori da tenere in conto a seconda di come si evolverà la pandemia" ha aggiunto Kloser.

Moonfall, lo ricordiamo, racconta la storia di un gruppo di estranei che sarà costretto ad unire le proprie forze per salvare la Terra dalla collisione con la Luna che è caduta improvvisamente dall'orbita.

Nel frattempo, sempre a causa dell'emergenza sanitaria, Michael Pena ha presto il posto di Stanley Tucci nel cast della pellicola.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1