Moonfall, ecco quando uscirà al cinema il nuovo disaster movie di Roland Emmerich

Moonfall, ecco quando uscirà al cinema il nuovo disaster movie di Roland Emmerich
INFORMAZIONI FILM
di

Lionsgate ha annunciato la data d'uscita ufficiale del nuovo disaster movie di Roland Emmerich, Moonfall. Come suggerisce letteralmente il titolo, il film racconta letteralmente della Luna che cade dal cielo in direzione della Terra. Secondo quanto riporta Deadline, il progetto è nato con un budget da 140 milioni di dollari.

Moonfall uscirà nelle sale cinematografiche il 4 febbraio 2022. Ecco la sinossi ufficiale del film:"Nel film, una forza misteriosa fa cadere la Luna dalla sua orbita attorno alla Terra e la fa precipitare in rotta di collisione con la vita come la conosciamo. A poche settimane dall'impatto, con il mondo sull'orlo dell'annientamento, la dirigente della NASA ed ex astronauta Jo Fowler (Halle Berry) è convinta di avere la chiave per salvarci tutti ma solo un astronauta del suo passato, Brian Harper (Patrick Wilson) e il teorico della cospirazione KC Houseman (John Bradley) le credono. Gli eroi organizzeranno un'impossibile missione nello spazio solo per scoprire che la nostra Luna non è quello che pensiamo che sia".

Il cast corale di Moonfall comprende Halle Berry, Patrick Wilson, John Bradley, Michael Peña, Charlie Plummer, Kelly Yu, Eme Ikwuakor, Carolina Bartczak e Donald Sutherland. Roland Emmerich ha diretto il film e ne ha scritto la sceneggiatura insieme Harald Kloser e Spenser Cohen (2012, 10.000 a.C). Le riprese di Moonfall iniziarono ad ottobre 2020, dopo la chiusura per la pandemia.
Ad oggi l'intera filmografia di Roland Emmerich è principalmente caratterizzata da film catastrofici e di fantascienza. Moonfall sembra rispondere ad entrambi i generi. In passato ha diretto cult del calibro di Stargate (1994) e Independence Day (1996). Altri titoli di successo sono The Day After Tomorrow - L'alba del giorno dopo (2004), 2012 (2009), Sotto assedio - White House Down (2013) e il film storico Il patriota (2000), con Mel Gibson.
La produzione del film era originariamente prevista per l'inizio della primavera 2020 ma fu costretta ad interrompersi a causa della pandemia di COVID-19. Roland Emmerich sostiene che sia stato un miracolo poter realizzare Moonfall, con le problematiche dell'emergenza sanitaria.
"Eravamo in piena pre-produzione in Canada. Mancavano sette settimane alle riprese. Poi il COVID ha colpito. Avevo la sensazione che qualcosa non andasse. Tutte le attività chiusero, quindi tornai a Los Angeles ed entrai in quarantena. Il nostro contratto non copriva il COVID, quindi avevamo tre-quattro mesi".
Moonfall potrebbe essere l'inizio di una saga, con l'episodio successivo Marsfall in arrivo nel 2024.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2