I Monthy Python salutano con affetto e ironia Terry Jones

I Monthy Python salutano con affetto e ironia Terry Jones
di

Terry Jones, uno degli storici fondatori del gruppo comico britannico denominato Monty Python, è scomparso all'età di 77 anni, dopo un periodo di circa cinque anni nel quale ha sofferto di demenza. Jones era uno dei componenti più brillanti del team e i suoi vecchi amici e colleghi hanno voluto tributargli un saluto tramite i social.

Su Facebook e Instagram, attraverso i canali ufficiali, Monty Python hanno salutato Terry Jones in questo modo:"Addio caro Terry J. Due a terra, ne mancano quattro. Con affetto, Terry G, Mike, John & Eric". Il saluto è arrivato anche dai membri singoli del gruppo, attraverso i propri account personali dei social network.
In particolare John Cleese ha scritto:"Strano che un uomo con così tanti talenti e un tale infinito entusiasmo, sia svanito così delicatamente...Dei numerosi successi, per me il più grande dono che ci ha fatto è la sua regia di Brian di Nazareth. Perfezione". Su Facebook è intervenuto anche Terry Gilliam:"Era un ragazzo molto cattivo!!... e ci manchi. Terry era qualcuno completamente consumato dalla vita..un essere umano brillante, costantemente messo in discussione, iconoclasta, ben polemico e arrabbiato ma scandalosamente divertente, generoso e gentile...e molto spesso una vera spina nel culo. Non si potrebbe sperare mai in un amico migliore. Arrivederci, Tel".


Michael Palin si era espresso su Jones, definendolo "uno dei più divertenti autori-interpreti della sua generazione. Terry era uno dei miei più cari e stimati amici. Era gentile, generoso, solidale e appassionato nel vivere la vita al massimo. Era molto di più di uno dei più divertenti autori-attori della sua generazione, era il comico completo del Rinascimento - autore, regista, presentatore, storico, brillante autore per bambini e la compagnia più calda e meravigliosa che si possa desiderare dia avere".
Altri comici hanno reso omaggio a Terry Jones. Stephen Fry ha scritto:"Addio Terry Jones. Il grande piede è sceso per calpestarti. Mio Dio, che piacere che hai dato, che gioia e delizia senza sosta. Che talento, cuore e mente meravigliosi".
Charlie Brooker ha scritto:"RIP vero genio, Terry Jones. Troppi i momenti brillanti da cui scegliere". Simon Pegg ha collaborato in passato con Jones:"Terry era un uomo dolce, gentile, molto divertente, con lui era una gioia lavorare ed era impossibile non amarlo".
Il comunicato della famiglia recita così:"Abbiamo perso tutti un uomo gentile, divertente, creativo, caloroso e veramente amorevole" ha annunciato la famiglia dopo la morte di Terry Jones.
Su Everyeye potete trovare la recensione di Monty Python e il Sacro Graal.

Quanto è interessante?
4