Montecristo: ecco 5 curiosità sul film con Jim Caviezel

Montecristo: ecco 5 curiosità sul film con Jim Caviezel
di

Questa sera su Iris va in onda Montecristo, il film del 2002 diretto da Kevin Reynolds e ispirato in parte al famosissimo romanzo di Alexandre Dumas del 1844. Scopriamo insieme alcune curiosità di questa pellicola che ha per protagonisti Jim Caviezel e Guy Pearce.

  • Lo sceneggiatore Jay Wolpert ha voluto fare in modo che inizialmente tra Fernand Mondego (Guy Pearce) ed Edmond Dantes (Jim Caviezel) ci fosse una profonda amicizia. La sua logica era che tutto avrebbe funzionato meglio e sarebbe stato più credibile se l'odio fosse nato da un profondo affetto iniziale.
  • La posizione dello Chateau D'if è in realtà un vecchio castello a Malta, ed è ora utilizzato dai militari maltesi come stazione di comunicazioni e meteorologiche.
  • L'incontro con Napoleone all'Elba è una sequenza creata appositamente per il film. Poiché il libro inizia con il ritorno di Bonaparte a Marsiglia e Edmond che racconta l'accaduto, i realizzatori hanno ritenuto che mostrare gli eventi fosse effettivamente più interessante dal punto di vista cinematografico rispetto al semplice racconto.
  • Le riprese della scena finale sono state realizzate in due parti, la prima parte è stata originariamente girata in autunno tuttavia, l'erba era molto marrone, quindi hanno deciso di riprendere a girare tutto in primavera.
  • La scena iniziale, in cui i personaggi stanno navigando verso l'isola, è in realtà girata in un gigantesco serbatoio d'acqua a Malta, e l'isola è sovrapposta tramite computer. Un altro film girato esattamente nello stesso luogo è il film di guerra U-571.

Vi ricordiamo che Jim Caviezel prenderà parte a La Passione di Cristo 2, il sequel del film di Mel Gibson che ha creato tanto scalpore.

Quanto è interessante?
3