Monolite, il misterioso oggetto torna in Italia: questa volta è in Alto Adige

Monolite, il misterioso oggetto torna in Italia: questa volta è in Alto Adige
di

Il misterioso Monolite è tornato: dopo gli avvistamenti negli Stati Uniti e in Romania, adesso l'oggetto è spuntato in Alto Adige, più precisamente tra i vigneti di Baron Longo, a Egna.

Dopo il primo avvistamento, quello ormai celeberrimo del deserto dello Utah negli Stati Uniti, l'oggetto è stato visto in varie parti del mondo, dalla Romania all’Isola di Wight. E ora è apparso anche in Alto Adige.

La notizia dell’avvistamento di questi misteriosi monoliti di metallo, vagamente ispirati a quello nero reso iconico da 2001: Odissea nello Spazio di Stanley Kubrick, ha ormai conquistato milioni di appassionati in tutto il mondo. Questo nuovo 'esemplare' trovato tra i vigneti di Baron Longo è stato segnalato qualche ora fa, sebbene a quanto pare sia presente nella zona da qualche giorno.

Secondo le segnalazioni si trova ai piedi di Castelfeder, in una delle aree vitivinicole più antiche d’Italia: è identico a quelli già precedentemente segnalati in giro per il globo, dettaglio che contribuisce ad aggiungere ulteriore mistero alla vicenda.

Si tratta del secondo avvistamento del Monolite nel Bel Paese: qualche giorno fa, infatti, ne era stato segnalato un altro dal comune di Lanuvio, in provincia di Roma, dove una stele di metallo alta oltre 3 metri è stata rinvenuta all'interno dell'area di Villa Sforza, nei pressi dei resti del portico degli Antonini.

Quanto è interessante?
3