Il misterioso nuovo film di James Wan potrebbe essere un giallo all'italiana

Il misterioso nuovo film di James Wan potrebbe essere un giallo all'italiana
INFORMAZIONI FILM
di

Quando è stato annunciato Silvercup, si è dato per scontato che il nuovo film di James Wan avrebbe riguardato fantasmi o possessioni, ma secondo le ultime indiscrezioni non sarà così.

Deadline riporta infatti che invece di un film soprannaturale Silvercup dovrebbe essere un giallo all'italiana, famosa branchia del cinema investigativo che però mescola il thriller all'horror, mostrando spesso e volentieri morti raccapriccianti per le vittime del serial killer di turno.

Il sotto-genere, la cui origine gli storici sono concordi nell'attribuire a La Ragazza Che Sapeva Troppo di Mario Bava (1963), è stato un vero e proprio marchio di fabbrica del cinema italiano anni '70, portato avanti da registi come Umberto Lenzi, Lucio Fulci e sopratutto Dario Argento, che oltre alla sua trilogia degli animali - L'Uccello dalle Piume di Cristallo, Il Gatto a Nove Code e Quattro Mosche di Velluto Grigio - con la quale aprì la sua carriera tra il 1970 e il 1971, rese leggendario con uno dei suoi film più famosi, Profondo Rosso, considerato un po' il simbolo del giallo all'italiana.

Sareste curiosi di vedere Wan misurarsi (e perché no, provare a riportare in auge) il sotto-genere nostrano? Discutiamone nei commenti.

Ricordiamo che le riprese di Silvercup inizieranno l'ultima settimana di settembre, e chissà che nei prossimi giorni non saranno svelate ulteriori informazioni. Per il momento sappiamo che il protagonista sarà George Young, mentre Maddie Hasson si è unita al cast in un ruolo sconosciuto.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1