Mission: Impossible, Tom Cruise svela i segreti della scena più iconica del primo film!

Mission: Impossible, Tom Cruise svela i segreti della scena più iconica del primo film!
di

La follia di Tom Cruise, che solitamente evita di affidarsi agli stunt-men per girare le sequenze maggiormente pericolose di un film, è piuttosto nota. Secondo quanto dichiarato dalla star, per girare una delle scene maggiormente iconiche del primo film di Mission: Impossible, fu necessaria una soluzione ingegnosa per trasformarla in realtà.

A svelare le modalità di lavorazione della scena, che vedeva Ethan Hunt sospeso a pochi centimetri dal pavimento e sostenuto soltanto da una corda, è un'intervista a Tom Cruise contenuta nell'edizione Blu-ray per l'anniversario dall'uscita del film nelle sale.
"Stavamo finendo il tempo a disposizione. [...] La ripresa non funzionava, continuavo a sbattere la faccia. Il regista [Brian De Palma] disse 'Ancora una, poi dovrò tagliare'. Mi dissi 'Ce la posso fare'. Scesi sul pavimento e non toccai. Ricordo di aver pensato 'Oh, mio Dio. Non ho toccato'. E io 'tienilo, tienilo, tienilo, tienilo. E stavo sudando, stavo sudando. E lui continuava a girare'".

Alla fine De Palma ha iniziato a ridere e ha chiamato lo stop. Vennero usate anche delle sterline per bilanciare il peso.
Dettagli davvero incredibili su una delle scene d'azione più iconiche degli ultimi decenni sul grande schermo.
Tom Cruise ha dichiarato che Spielberg lo convinse a chiamare Brian De Palma per il film.

Inoltre Cruise non voleva sequel ma poi cambiò idea e oggi Mission: Impossible è uno dei franchise cinematografici più longevi.

FONTE: Uproxx
Quanto è interessante?
2