Mission: Impossible, in che modo è stata realizzata una delle scene più iconiche?

Mission: Impossible, in che modo è stata realizzata una delle scene più iconiche?
INFORMAZIONI FILM
di

Mission: Impossible ha sicuramente rilanciato il genere action anni '90 creando un vero e proprio stile. Già all'epoca Tom Cruise aveva l'abitudine di fare la maggior parte dei suoi stunt più pericolosi in prima persona. Uno dei più famosi è stato realizzato in una maniera particolare.

La scena più celebrata di Mission: Impossible è sicuramente quella in cui il personaggio si cala dal soffitto arrivando a pochissimi centimetri da terra. Durante le riprese pare che Cruise, attaccato solo con la fune che si vede all'interno del film, continuava a colpire il pavimento con il volto a causa del peso che, continuamente, lo spingeva in avanti. Pare che il problema fosse il bilanciamento dell'equilibrio e quindi la distribuzione generale del suo peso.

In Mission: Impossible si scorge anche un pò d'Italia in alcune iconiche scene. Nonostante ciò i momenti più famosi del film rimangono quelli d'azione. Per fare in modo di non cadere in avanti, Cruise riempì le proprie scarpe con delle monetine in modo da aumentare il peso sulla parte inferiore del suo corpo e non cadere nuovamente. La tecnica favorì la buona uscita della scena che è diventata immediatamente iconica.

Nel frattempo vi consigliamo la nostra recensione di Mission Impossible 7, ultimo capitolo della saga arrivato al cinema. Cosa ne pensate? Raccontatecelo nei commenti!