Mission: Impossible, quando Tom Cruise andò in elicottero a casa di Simon Pegg

Mission: Impossible, quando Tom Cruise andò in elicottero a casa di Simon Pegg
di

Come rivelato poco tempo fa, Mission Impossible si concluderà con l'ottavo capitolo, previsto per il 2024. Simon Pegg, che ha recitato nella saga per molti anni, ha raccontato di un bizzarro evento con protagonista il suo collega Tom Cruise.

Pegg, che ha debuttato nel famoso franchise nel 2006 nel ruolo di Benji Dunn in Mission: Impossible III, ha condiviso il set con Cruise per ben 15 anni, periodo che ha portato i due a stringere un forte legame di amicizia.

L'attore vive nell'Hertfordshire, in Inghilterra, zona in cui Tom Cruise sta girando un progetto negli ultimi mesi e dove ha deciso di affittare un cottage in un villaggio vicino. In un'intervista con Square Mile, Pegg ha parlato di come Cruise avrebbe "ronzato" per ambientarsi con un elicottero sopra casa sua. Un pomeriggio, Cruise ha deciso di fermarsi a casa di Pegg dopo una giornata di lavoro per sfoggiare una bobina di Mission: Impossible 7, penultimo film della serie previsto per il 2023, evento che ha però costretto Pegg a dover avvertire i propri vicini:

"Ehi ragazzi, solo per farvi sapere, Tom Cruise farà volare un elicottero nel mio giardino sul retro più tardi, dovreste tenere d'occhio i cavalli".

Una volta arrivato l'elicottero di Cruise, i due hanno guardato il filmato come se fosse un normale giorno qualsiasi. Come dice Pegg:

"E' entrato, ha preso una tazza di tè, abbiamo guardato questa cosa, poi se n'è andato di nuovo".

Fortunamente, per rivedere l'attore di Ethan Hunt non bisognerà aspettare i prossimi Mission Impossible. Infatti, Tom Cruise sarà in Top Gun: Maverick, che debutterà al Festival di Cannes e uscirà nelle sale il 27 maggio.

Quanto è interessante?
5