Mission: Impossible III, Maggie Q ricorda l'audizione per Zhen Lei

Mission: Impossible III, Maggie Q ricorda l'audizione per Zhen Lei
INFORMAZIONI FILM
di

Forse ve la ricorderete principalmente come la protagonista di Nikita, ma Maggie Q è stata anche la Zhen Lei di Mission: Impossible III, e in una recente intervista ha raccontato come ottenne il ruolo nel film diretto da J.J. Abrams.

In attesa dell'arrivo di Mission: Impossible 7 e 8 al cinema, torniamo indietro nel tempo al terzo film del franchise, e scopriamo come avvenne uno dei casting per la pellicola, più precisamente quello dell'interprete di Zhen Lei Maggie Q.

"Ho ricevuto una chiamata da un amico di un amico che mi disse 'J.J. Abrams sta cercando attori per questo ruolo, e dopo due mesi di casting sembra non aver trovato ancora la persona giusta. Devi andare a Los Angeles e incontrarlo e fare il provino!'" ricorda l'attrice ai microfoni di Collider "Per cui prendo il volo per LA e... Ovviamente come arrivo mi becco la febbre. Mi sveglio il giorno dopo e sto malissimo. Avevo una febbre altissima. Non so cosa sia stato, ma credevo di stare per morire. E, ovviamente, ricevo una chiamata dalla Paramount che mi dice 'La tua audizione è oggi alle tre e mezza'".

Q continua, raccontando di come sia arrivata agli studios che era un vero e proprio straccio, e di come la casting director April Webster si sia seduta a tavolino con lei dopo che l'attrice si appisolò negli uffici Paramount prima del provino e le abbia assicurato che, nonostante la febbre, poteva riuscire a fare un buon provino.

"Hai 10 minuti per cambiare la tua vita" le disse Webster "Se riesci a non essere quella con la febbre per questi 10 minuti, e riesci a dimostrare ciò che so che sai fare, perché sono convinta che tu sia quella giusta per la parte... Allora la parte sarà tua" le avrebbe detto Webster.

E il resto, ormai, è storia (del cinema).

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2