Mission: Impossible 7, Tom Cruise ha ordinato dei robot per somministrare i tamponi?

Mission: Impossible 7, Tom Cruise ha ordinato dei robot per somministrare i tamponi?
di

Tom Cruise è senza dubbio una delle star di Hollywood che più seriamente hanno preso la questione emergenza sanitaria: abbiamo visto negli ultimi tempi quanto la star di Mission: Impossible 7 possa risultare irascibile al riguardo, ma le ultime notizie trapelate risultano forse un po' eccessive anche per uno come lui.

Secondo quanto riportato dal The Sun, infatti, Cruise avrebbe ordinato dei robot capaci di somministrare dei test anti-COVID allo scopo di rendere più agevole il rispetto delle misure sanitarie previste per il set del suo film.

"I robot sono davvero sofisticati e vagamente intimidatori. Sono come dei Terminator, solo non violenti" spiega il The Sun. Ma sarà tutto vero? Altre fonti, infatti, smentiscono categoricamente la presenza di robot e simili sul set di Mission: Impossible 7, nonostante le misure attuate dalla crew seguano sempre standard rigidissimi per la prevenzione e la sicurezza dei presenti.

A chi credere, dunque? Il nostro Tom si sarà davvero spinto così oltre per garantire il rispetto delle norme anti-COVID? O avrà continuato a basarsi sulla propria inflessibilità e capacità di sorveglianza? Vedremo se arriveranno ulteriori notizie al riguardo. Cruise, intanto, ha recentemente consegnato i regali di Natale alla crew di Mission: Impossible 7; una foto postata da McQuarrie, inoltre, lascia intendere che la colonna sonora di Mission: Impossible 7 sia già pronta.

Quanto è interessante?
2