Mission: Impossible 7, rubata l'auto di Tom Cruise durante le riprese in Inghilterra

Mission: Impossible 7, rubata l'auto di Tom Cruise durante le riprese in Inghilterra
di

Mentre proseguono senza sosta le riprese di Mission: Impossible 7 a Birmingham, in Inghilterra, è arrivata la notizia di una disavventura accaduta a Tom Cruise durante la lavorazione del nuovo capitolo della saga action.

Come riportato dal Sun e confermato in seguito anche dal Guardian, la BMW X7 utilizzata per trasportare la star in giro per la città durante le riprese è stata rubata. Il SUV, di base parcheggiato al Grand Hotel in cui sta alloggiando Cruise, era stato portato a Church Street, nel centro di Birmingham, e si pensa che trasportasse alcuni bagagli ed effetti personali dell'attore per un valore di migliaia di sterline.

L'auto è stata recuperata "poco tempo dopo" a Smethwick, a circa tre miglia di distanza, ma stando alla polizia il contenuto sarebbe stato trafugato. Le autorità di West Midlands sono ora alla ricerca dei ladri e stanno analizzando i filmati delle telecamere di sicurezza.

Nei giorni scorsi Cruise ha preparato da Birmingham un messaggio preregistrato per il CinemaCon, dove Paramount ha presentato le prime immagini di Mission: Impossible 7 e illustrato alcune pericolose acrobazie dell'interprete di Ethan Hunt. Tra queste, si è parlato dell'intenso allenamento di Tom Cruise per quello che ha definito lo stunt più difficile che abbia mai fatto.

Quanto è interessante?
1