Mission: Impossible 7 e 8, i due film non verranno più girati insieme

Mission: Impossible 7 e 8, i due film non verranno più girati insieme
di

Sapevamo ormai da tempo che i prossimi capitoli della saga d'azione con protagonista Tom Cruise, Mission: Impossible 7 e 8, sarebbero stati girati assieme, ma pare proprio che alla fine non sarà così.

Nonostante i continui ritardi e rinvii dovuti alla pandemia, gli ultimi aggiornamenti dal set di Mission: Impossible vorrebbero infatti il primo dei due film quasi completato, con solo dei "tocchi finali" da applicare ora che la troupe sarà di ritorno in quel di Londra.

Tuttavia, è qui che la produzione si fermerà e non riprenderà almeno per un po'.

Stando a quanto riportato da Deadline, se si è dovuto modificare il piano originale di girare una dopo l'altra le due parti non lo si deve tanto a problemi legati a protocolli e misure contro i contagi, quanto a conflitti di calendario: al momento, Tom Cruise dovrà dedicarsi alla promozione di Top Gun: Maverick in uscita il prossimo luglio, e non sarà quindi disponibile per diversi mesi. Questo porterà la produzione di Mission: Impossible 8 a slittare fino al termine di suddetti impegni, sperando che non vi siano ulteriori spostamenti nei calendari delle uscite in sala.

Così facendo, il tempo trascorso dalle riprese dei due film non dovrebbe essere troppo ampio, e non dovrebbero esserci notevoli conseguenze sul resto del programma e l'uscita annunciata di M:I 8, ovvero a novembre 2022 (mentre Mission: Impossible 7 uscirà a novembre 2021).

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2