Mission: Impossibile 7 e 8 sono due parti di un unico film? Un indizio dal regista

Mission: Impossibile 7 e 8 sono due parti di un unico film? Un indizio dal regista
di

Christopher McQuarrie con Rogue Nation e Fallout ha già portato una certa continuità nella saga di Mission: Impossibile, e con i due film successivi potrebbe spingersi ancora oltre in termini narrativi.

E' infatti già stato confermato che il settimo e l'ottavo capitolo della saga action con Tom Cruise saranno girato back-to-back in vista di un'uscita rispettivamente nel 2021 e 2022, e che saranno fortemente legati ai capitoli 5 e 6 - tornerà nel cast anche Rebecca Ferguson.

Postando su Twitter alcuni concept però, McQuarrie potrebbe aver rivelato che Mission: Impossible 7 e 8 non solo saranno collegati, ma saranno un unico film diviso in due parti. "I primi sketch di Mission Impossible 7-8" si legge infatti nell'immagine condivisa dal regista che potete trovare in calce alla notizia.

Nei giorni scorsi questa teoria ha preso piede anche grazie al fatto che il settimo capitolo della saga sarà girato prevalentemente in Inghilterra, aprendo quindi alla possibilità di vedere una prima parte meno globale del solito e una seconda che, come ci abituato da sempre la saga, esplorerà anche diversi continenti.

Cosa ne pensate di questa eventualità? Vi piacerebbe vedere un unico grande film di Mission: Impossibile diviso in due parti? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto. Nel frattempo vi rimandiamo alla nostra recensione di Mission: Impossible - Fallout.

Quanto è interessante?
3