Miriam Leone in War La guerra desiderata, il film che ha previsto il conflitto in Europa

Miriam Leone in War La guerra desiderata, il film che ha previsto il conflitto in Europa
di

Vision Distribution, Prime Video e Sky hanno svelato la data d'uscita e diffuso le prime foto di War - La guerra desiderata, war comedy- dal regista di Troppa grazia e Non pensarci Gianni Zanasi che esordirà in occasione della Festa del Cinema di Roma.

Il film, che avrà per protagonisti Edoardo Leo e Miriam Leone e che includerà nel cast anche Giuseppe Battiston, Carlotta Natoli, Stefano Fresi Antonella Attili, Massimo Popolizio, Bruno Todeschini, Anna Mouglalis Marco Tè, Paolo Briguglia, Daniele De Angelis, Sergio Pierattini e Teco Celio, racconta la storia di Tom, laureato in lingue romanze, che si ritrova ad allevare vongole. Ma anche la storia di Lea, la figlia maggiore del sottosegretario alla Difesa, che fa la terapeuta all’Asl. Al primo incontro tra i due è subito scontro, ma non è nulla in confronto a ciò che succede intorno a loro: un tragico incidente diplomatico tra Spagna e Italia sta scatenando l’impensabile, una guerra nel cuore dell’Europa. E, per quanto incredibile, soltanto Tom e Lea sembrano poterla fermare.

"War – La guerra desiderata racconta l’avvicinarsi di una folle guerra europea" ha dichiarato il regista in una nota. "Il film è stato scritto nella primavera del 2019. Nella primavera del 2022, mentre eravamo al montaggio, la Russia ha invaso l’Ucraina. Un mio amico mi ha scritto: 'Tu sei un veggente'. Io gli ho risposto, 'No, io non prevedo il futuro, è il futuro che sta andando all’indietro'. La penso davvero così. E mi auguro, nell’orrore di quello che sta succedendo, che il cinema possa ancora una volta rimettere il futuro dove è giusto che stia. Dopo il presente."

War - La guerra desiderata uscirà il 10 novembre al cinema con Vision Distribution. Per altri contenuti dalla Festa del Cinema, guardate il trailer della serie tv di Django.

Quanto è interessante?
2
Miriam Leone in War La guerra desiderata, il film che ha previsto il conflitto in Europa