Minari, Yuh-Jung Youn rivela: 'Jordan Peele mi ha inviato un Dom Perignon dopo gli Oscar'

Minari, Yuh-Jung Youn rivela: 'Jordan Peele mi ha inviato un Dom Perignon dopo gli Oscar'
di

Yuh-Jung Youn non dimenticherà tanto facilmente questa settimana: la star di Minari è diventata infatti la prima attrice coreana nella storia degli Academy Award a portare a casa un'Oscar (nella fattispecie quello come Miglior attrice non protagonista), raccogliendo inevitabilmente l'apprezzamento e la stima di tanti colleghi e addetti ai lavori.

Al netto dell'imbarazzante domanda postale sull'odore di Brad Pitt (che di Minari, ricordiamo, è produttore), dunque, siamo piuttosto sicuri che la nostra si sia goduta al meglio il suo meritatissimo momento di gloria, coronato inoltre da un pensiero ricevuto da parte di uno dei registi più in vista degli ultimi anni.

Il nome, rivelato Youn stessa, è quello di Jordan Peele: "Non sono andata a festeggiare. Ero esausta dopo la serata, quindi sono tornata a casa. [...] Un famoso attore diventato regista, qual è il suo nome... Jordan Peele? Mi ha mandato una bottiglia di champagne, un Dom Perignon, con un biglietto che diceva 'Ti vedo'" ha raccontato l'attrice.

Un gesto sicuramente apprezzato che ancora una volta ci mostra quanto la performance di Youn abbia riscosso enorme successo in quel di Hollywood, risultando sicuramente determinante per la splendida accoglienza riservata a Minari. Tornando alla cerimonia, intanto, ecco perché l'Academy ha impedito a Anthony Hopkins di collegarsi via Zoom.

Quanto è interessante?
3