Miles Teller con Ansel Elgort e Harry Styles nella short-list per Elvis di Baz Luhrmann

Miles Teller con Ansel Elgort e Harry Styles nella short-list per Elvis di Baz Luhrmann
di

Baz Luhrmann sta testando un gruppo di giovani attori per il ruolo di Elvis Presley nel suo biopic sulla leggenda della musica e il suo manager, Tom Parker, prodotto da Warner Bros. Il regista di Moulin Rouge! ha provinato settimana scorsa diversi interpreti e prenderà una decisione entro e non oltre la prossima settimana.

Tom Hanks sarà il manager di Elvis, Tom Parker. La scelta per il protagonista si presenta piuttosto ardua, visto il calibro degli attori in lizza: la star di Baby Driver, Ansel Elgort, il futuro protagonista di Top Gun: Maverick e star di Too Old to Die Young, Miles Teller e Austin Butler, recentemente nel cast di C'era una volta a...Hollywood di Quentin Tarantino. Ultimo ma non meno importante e altrettanto affascinante come possibile soluzione, Harry Styles, ex-cantante degli One Direction e sorprendente nel ruolo di un soldato in Dunkirk di Christopher Nolan.

Una scelta molto difficile per Baz Luhrmann che ha scritto la sceneggiatura insieme a Craig Pearce; il film affronta il rapporto tra il veterano manager e il giovane cantante, proveniente da un'infanzia povera e destinato a diventare un'icona della musica, capace di cambiarne la storia.
Si ritiene che Parker potesse aver preso la metà dei guadagni di Presley in cambio dell'ascesa di Elvis.
L'ultimo film diretto da Baz Luhrmann è del 2013: su Everyeye potete leggere la recensione de Il Grande Gatsby, remake con Leonardo DiCaprio e Tobey Maguire.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
4