Mike Tyson: quanta della vita del pugile coprirà il film con Jamie Foxx?

Mike Tyson: quanta della vita del pugile coprirà il film con Jamie Foxx?
INFORMAZIONI FILM
di

Jamie Foxx ha recentemente confermato di essere nel procinto di un durissimo allenamento per vestire i panni di Mike Tyson in un prossimi film biografico dedicato al controverso pugile americano che "seguirà parte del viaggio dell'atleta e ora attore", come saprà benissimo chi ha visto Una notte da Leoni o Ip Man.

Detto questo, non è ancora molto chiaro quali porzioni di vita o di carriera racconterà il film, se totalmente dedicato alla sua storia sportiva come pugile, anche con quello storico e brutale morso all'orecchio dell'avversario sul ring, o anche la sua travagliata vita privata, fatta di problemi con la legge ma non solo.

Attenendoci alla sfera del presumibile, pensiamo che il biopic dedicato a Mike Tyson possa coprire diversi decenni della lunga storia professionale dell'atleta. Questo perché Foxx ha dichiarato in una sua recente apparizione via Instagram, tra le stories, di essere intenzionato a voler "rappresentare al meglio la trasformazione di Tyson da mina vagane a uomo più pacifico" dopo la morte di sua figlia Exodus, avvenuta nel 2009, quando la bambina aveva appena 4 anni. Il viaggio di Mike Tyson comincerà dunque intorno agli anni '80, quando Cus d'Amato diventò il tutore legale di Tyson, cominciando ad allenarlo.

Si arriverà probabilmente fino agli anni dell'ultimo scontro da professionista del pugile, avvenuto nel 2005, fino a descriverne la sua figura nel mondo della cultura popolare e finalmente alla definitiva trasformazione umana a ridosso degli anni '10.

Cosa ne pensate?

FONTE: SR
Quanto è interessante?
1