Migliorano le condizioni cliniche del compositore premio Oscar John Williams

Migliorano le condizioni cliniche del compositore premio Oscar John Williams
di

Il direttore d’orchestra e compositore statunitense lascerà presto l’ospedale londinese dopo che un malore improvviso lo aveva colto alcuni giorni fa, ventiquattro ore prima della sua esibizione alla Royal Albert Hall con la London Symphony Orchestra.

Aveva preoccupato non pochi fan l’improvvisa notizia trapelata in rete sulle condizioni di salute di John Williams, autore di numerose opere musicali di successo per il cui contributo è stato premiato agli Academy Awards per ben cinque volte, senza contare i molteplici riconoscimenti ottenuti ai Grammy, ai Golden Globes e via dicendo. A distanza di qualche giorno arrivano notizie positive dalla struttura ospedaliera nella quale è ricoverato attualmente il compositore.

Stando ad una fonte del SoundTrackFest, la quale conosce il direttore statunitense in forma personale oltre che professionale, Williams sarebbe in via di guarigione e presto tornerà di nuovo a viaggiare da un capo all’altro del mondo per far ritorno nella città di Los Angeles.

John Williams compirà 87 anni il prossimo febbraio e il suo ritorno alle composizioni per il cinema è previsto per l’atteso Star Wars: Episodio IX di J.J. Abrams, in arrivo per dicembre 2019, e successivamente per il quinto capitolo della avventure di Indiana Jones di Steven Spielberg, recentemente rinviato al 2021. L’ultimo film per il quale ha composto le musiche è stato The Post, sempre per il sodale collaboratore Spielberg. Quest’anno è possibile sentirlo nella soundtrack ufficiale di Solo: A Star Wars Story, per il quale ha composto il tema principale, lasciando il compito del resto dello score a John Powell.

Quanto è interessante?
4