Michael Keaton: ecco perchè la star di American Assasin ha dovuto cambiare il suo nome

Michael Keaton: ecco perchè la star di American Assasin ha dovuto cambiare il suo nome
di

Tutti sanno che quello di Michael Keaton è un nome d'arte ma probabilmente, in molti ignorano che la star di American Assassin ha dovuto abbandonare il suo cognome d'origine per via di un altro Michael del cinema, ovvero Michael Douglas.

In un'intervista rilasciata a Stephen Colbert in un episodio di The Late Show, l'attore ha rivelato che il suo nome era estremamente comune nel mondo dello spettacolo e così, è stato costretto a sceglierne un altro piuttosto malvolentieri.

"Il mio vero nome è Michael Douglas. Stavo appena cominciando ad entrare in questo mondo per fare questo lavoro e già c’era Mike Douglas che aveva un talk show e Michael Douglas, la star del cinema che tutti conoscete. E qualcuno mi ha detto: 'Beh, sai, devi cambiare il tuo nome'. E io ho risposto: 'Non voglio cambiare il mio nome. Sono molto fiero del mio nome. Purtroppo non ho avuto la meglio. C'erano già troppi Michael Douglas. Così ho cambiato il mio nome".

Per ironia della sorte, Michael Keaton che ha commesso una grossolana gaffe con Bradley Cooper, ha rivelato di preferire di gran lunga il nome datogli alla nascita dai suoi genitori piuttosto che quello d'arte, e di utilizzarlo con grande orgoglio nella sua quotidianità.

"Quello che è fantastico è che uso il mio vero nome, Michael John Douglas, per tutto. Quindi le persone si confondono perché se vado da qualche parte e qualcuno chiama Michael Douglas, io mi presento. E sembrano confusi".

Gli ultimi rumor tra l'altro, sembrano confermare il ritorno di Michael Keaton in Spider-Man: No Way Home.

Quanto è interessante?
5