Michael Douglas e la crisi. La star di Wall Street mette in guardia dalle frodi finanziarie in un video per l'FBI.

di

Gordon Gekko incarnava tutto ciò che di negativo c'era nell'economia americana degli anni Ottanta nel film Wall Street di Oliver Stone e ancora, in Wall Street: il denaro non dorme mai, dopo 20 anni di carcere, il personaggio prendeva al volo l'occasione di usare il mercato per colpire un suo acerrimo nemico e ricreare così il suo piccolo impero finanziario.

L'attore Michael Douglas, che ha portato sullo schermo un così affascinante villain (o anti-eroe?) adesso mette in guardia delle frodi finanziarie e dall'insider trading in un video di un minuto per l'FBI. Inoltre l'attore si mostra in buona forma dopo le terribili foto dell'anno scorso che lo vedevano tremendamente dimagrito a causa dei trattamenti medici per combattere il cancro alla gola che lo ha colpito.
In questa situazione economica estremamente difficile anche il cinema tenta di venire in aiuto del cittadino donando speranza e consigli.

FONTE: Moviefone
Quanto è interessante?
0